MANUTENZIONI INDUSTRIALI IN FUNE

Parmainquota.it risponde in modo rapido ed efficace alle richieste di lavorazioni difficilmente accessibili con metodi tradizionali come ponteggi, cestelli e piattaforme elevatrici. Nasce come ditta specializzata in Lavori in quota su funi con esperienze nei settori meccanico, elettrico.

La pratica acquisita, ci permette di effettuare la maggior parte delle manutenzioni, sia ordinarie sia straordinarie, senza limiti di altezza in carpenteria metallica leggera-pesante, verniciature, sabbiature, sostituziooni parti d'impianti. Parmainquota.it offre ai propri clienti la tranquillità di affidarsi ad una azienda con esperienza nel settore e in grado di gestire numerose tipologie di commesse. Tutte le attrezzature utilizzate dai nostri specialisti sono testate secondo le norme UNI-EN ed omologate CE. Operiamo nel rispetto del T.U. 81/08.

I VANTAGGI DEI LAVORI IN FUNE

I lavori acrobatici apportano un cambiamento in termini sia di sicurezza nel cantiere, sia nella velocità di esecuzione ed un abbattimento dei costi rispetto alle tecniche tradizionali. Meno personale, meno ore, minore esposizione al rischio di cadute dall'alto.

POSSIAMO OCCUPARCI DI:

Costruzioni e riparazionedi carpenteria leggera, media e pesante.

Posizionamento e smaltellamento Anodi sacrificali, antenne, tralicci,insegne pubblicitarie e strutture di vario genere.

Taglio metalli: plasma, ossitaglio, lancia termica.

Saldatura tig.

Verniciatura: Epossidica, poliuretanica, marina, siliconica, ignifuga .

Cicli anticorrosivi, antivegetativi, isolanti termici.

Installazioni e manutenzioni elettriche certificate.

Pulizia grandi vetrate e lavaggio facciate.

Pulizia idrodinamica a pressione e sabbiatura Sa1, Sa2, Sa3

Ispezioni e rilievi ponti viadotti dighe.

Montaggio grandi insegne, pubblicità.

Per ogni altra esigenza contattateci.

Presentazione di un nostro lavoro

+39 347 182 31 01

News & eventi

Stop ai ladri acrobati[ Approfondisci ]

L.R. Emilia Romagna "obbligatoria l'installazione di dispositivi anticaduta"[Approfondisci ]

Seguici su