LINEE VITA ANTICADUTA

Parmainquota.it è partner delle principali aziende produttrici e leader nel settore della installazione di Sistemi Anticaduta a Parma. I materiali dei nostri fornitori sono selezionati per affidabilità, resistenza alla corrosione e garanzia di possedere certificazioni realmente effettuate da enti terzi nel rispetto delle normative vigenti (UNI-EN795). Ogni richiesta da parte dei clienti, siano questi committenti privati, imprese del settore edile, amministratori condominiali o progettisti, viene valutata dal nostro ufficio tecnico definendo una offerta tecnica chiara, competitiva e personalizzata e completa del Sistema Anticaduta da adottare, sia in campo civile che industriale. Nelle fasi esecutive della commessa, la progettazione, l’installazione, il fascicolo dell’opera e le certificazioni di legge concludono la consegna dell’impianto anticaduta. Operiamo anche nelle provincie di Reggio Emilia, Modena e Bologna.

LE SOLUZIONI PER PREVENIRE LE CADUTE DALL'ALTO

 

LINEE VITA FLESSIBILI EN 795 CL C

è il Sistema Anticaduta più utilizzato, composto da 2 o più supporti specifici in acciaio ancorati alla struttura dell’edificio, collegati tra di loro da una fune inox per mezzo di un pretensionatore e l’elemento fondamentale di una linea vita: l’assorbitore di energia elemento che garantisce una notevole riduzione delle forze applicate garantendo un buon margine di sicurezza specialmente sulle tratte di 10-15 mt. La linea vita permette all’operatore indossati di DPI di 3° categoria (casco,imbracatura, cordino, connettori) di vincolarsi al sistema e percorrere tutta la superficie della copertura senza mai doversi scollegare dallo stesso, con la possibilità di assicurare al sistema fino a 3 operatori simultanei.

ANCORAGGI EN 795 CL A1

Spesso sono inseriti nei sistemi anticaduta, vengono installati per creare l’accesso alla Linea Vita, oppure posizionati in punti estremi della copertura dove l’utilizzo della sola Linea Vita potrebbe causare un effetto pendolo all’operatore che sta lavorando in quota, integrando la sicurezza. Installati singolarmente a parete, a protezione di grandi finestre , o al colmo su tetti con dimensioni ridotte, offrono la soluzione ideale per la protezione contro le cadute dall’alto.

LINEE A GUIDA RIGIDA EN 795 CL D

Questo Sistema Anticaduta trova largo uso nel settore industriale. Composto da un binario guida ed un carrello che scorre sulla sua superficie, viene spesso installato a soffitto per offrire maggiore comodità all’operatore che lo utilizza. È il sistema più indicato per proteggere tutti quei luoghi dove la trattenuta deve essere immediata e nel minore spazio possibile, caricamenti di cisterne o silos, costruzione di manufatti, camminamenti in quota, all’interno di siti industriali o su carri ponte.

SCALE DI SICUREZZA EN 14122-4

Per l’accesso in quota è necessaria una continuità della sicurezza per l’accesso, il transito e lo stazionamento nel luogo di lavoro; le scale dotate di binario o fune anticaduta, rappresentano oggi il sistema più adeguato, agevole e sicuro per accedere a strutture quali torri, edifici, tralicci, pali, ciminiere, silos e cisterne. Per dislivelli più modesti forniamo anche scale alla marinara con gabbia.


PERCHE' INSTALLARE UN SISTEMA ANTICADUTA IN COPERTURA?

Per effettuare lavorazioni in quota, spesso non vengono utilizzati sistemi di protezione contro le cadute dall’alto adeguati. Le piattaforme aeree permettono quasi sempre un veloce e agevole accesso in quota, ma non garantiscono l’accesso sicuro a tutte le aree interessate, quindi capita che l’operatore abbandoni il cestello per camminare direttamente sulla copertura senza alcun tipo di protezione o rimanendo legato alla piattaforma stessa. Le operazioni di sbarco non sono consentite perché pericolose per la stabilità del mezzo utilizzato.

I ponteggi rappresentano senza dubbio la soluzione di lavoro più utilizzata per la protezione contro le cadute dall’alto, ma il loro utilizzo per manutenzioni di breve durata fa sì che i costi e i tempi di installazione superino quelli dell’intervento stesso.

L’installazione di un Sistema Anticaduta certificato EN 795, oltre ad essere un obbligo prescritto in varie regioni ( Toscana, Emilia Romagna, Lombardia, Veneto, Trentino Alto Adige, Sicilia), rende la copertura sempre accessibile e sicura; permettendo, inoltre, di effettuare nel pieno rispetto delle normative, la manutenzione o sostituzione di: Tegole, pulizie gronde e camini, Pannelli Solari, antenne parabole ecc….purchè siano effettuate le prescritte revisioni annuali che mantengono in servizio i dispositivi.

+39 347 182 31 01

News & eventi

Stop ai ladri acrobati[ Approfondisci ]

L.R. Emilia Romagna "obbligatoria l'installazione di dispositivi anticaduta"[Approfondisci ]

Seguici su